In offerta!

Fabbrica Birra Pedavena, 1897-1997

25,00 21,25

Fabbrica Birra Pedavena. Cent’anni di storia.

Il centenario della storica Fabbrica di Birra diventa occasione per ripercorrere la storia dello stabilimento e quella di una bevanda che ha portato il nome di Pedavena, piccolo centro alle porte delle Dolomiti, ad essere conosciuto a livello internazionale.

Scrive ad introduzione del volume il sindaco del tempo Bonan: ” Non si capiva bene se Pedavena era una birra dove c’era un paese o viceversa. Quando un nostro concittadino segnalava la propria provenienza, anche in luoghi lontani, scattava spesso negli interlocutori questa facile identificazione/riconoscimento. Oggi la fabbrica di birra Pedavena rappresenta un modello produttivo originalissimo che non trova eguali riscontri contemporanei, certo li riflette e li comprende ma anche nello stesso tempo li supera; è un esempio protoindustriale che ha anticipato di decenni dinamiche e contraddizioni che sono proprie persino dell’attuale evoluzione postindustriale. Fabbrica totale, formazione, flessibilità, innovazione, globalizzazione sono le sfide di oggi per il futuro. Se leggiamo attentamente la storia di questa azienda possiamo verificare come queste strategie fossero già intuite e in parte attuate nelle relazioni paternalistiche e industriali, nel controllo sociale, con la scuola birrai, nell’occupazione stagionale, nell’elevato know-how tecnologico e per finire con l’ingresso di una nuova proprietà multinazionale. L’avere coniugato infine tradizione e modernità, e promosso un prodotto alimentare industriale valorizzandone soprattutto le componenti e l’immagine di assoluta naturalità (l’acqua, il contesto ambientale) sono intuizioni di marketing che, a distanza di decenni, sono oggi ancora più utili e vincenti di un tempo.”

Leggi tutto

Informazioni aggiuntive

Peso 1.146 kg
Dimensioni 21 × 29.5 cm
Autore

Anno

Formato

Pagine

Descrizione

Fabbrica Birra Pedavena. Cent’anni di storia.

Il centenario della storica Fabbrica di Birra diventa occasione per ripercorrere la storia dello stabilimento e quella di una bevanda che ha portato il nome di Pedavena, piccolo centro alle porte delle Dolomiti, ad essere conosciuto a livello internazionale.

Scrive ad introduzione del volume il sindaco del tempo Bonan: ” Non si capiva bene se Pedavena era una birra dove c’era un paese o viceversa. Quando un nostro concittadino segnalava la propria provenienza, anche in luoghi lontani, scattava spesso negli interlocutori questa facile identificazione/riconoscimento. Oggi la fabbrica di birra Pedavena rappresenta un modello produttivo originalissimo che non trova eguali riscontri contemporanei, certo li riflette e li comprende ma anche nello stesso tempo li supera; è un esempio protoindustriale che ha anticipato di decenni dinamiche e contraddizioni che sono proprie persino dell’attuale evoluzione postindustriale. Fabbrica totale, formazione, flessibilità, innovazione, globalizzazione sono le sfide di oggi per il futuro. Se leggiamo attentamente la storia di questa azienda possiamo verificare come queste strategie fossero già intuite e in parte attuate nelle relazioni paternalistiche e industriali, nel controllo sociale, con la scuola birrai, nell’occupazione stagionale, nell’elevato know-how tecnologico e per finire con l’ingresso di una nuova proprietà multinazionale. L’avere coniugato infine tradizione e modernità, e promosso un prodotto alimentare industriale valorizzandone soprattutto le componenti e l’immagine di assoluta naturalità (l’acqua, il contesto ambientale) sono intuizioni di marketing che, a distanza di decenni, sono oggi ancora più utili e vincenti di un tempo.”

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fabbrica Birra Pedavena, 1897-1997”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.