In offerta!

Valle di Schievenin e dintorni. Quero – Alano – Campo

6,00 5,10

In questa piccola guida sono proposti alcuni itinerari circolari e non, che per zona, interesse e difficoltà sono in gran parte adatti a tutti. con la dovuta prudenza, con l’opportuno abbigliamento e sempre nel rispetto dei propri limiti e delle più fondamentali norme di sicurezza, saranno itinerari senz’altro entusiasmanti ed istruttivi, ideali per un significativo incontro con la natura e la storia dei luoghi attraversati.

Leggi tutto

Informazioni aggiuntive

Autore

Anno

Formato

Pagine

EAN

Collana

Descrizione

14 itinerari con varianti fra natura, storia e cultura.

“In questa piccola guida sono proposti alcuni itinerari circolari e non, che per zona, interesse e difficoltà sono in gran parte adatti a tutti. con la dovuta prudenza, con l’opportuno abbigliamento e sempre nel rispetto dei propri limiti e delle più fondamentali norme di sicurezza, saranno itinerari senz’altro entusiasmanti ed istruttivi, ideali per un significativo incontro con la natura e la storia dei luoghi attraversati. Gli itinerari proposti pur non essendo esaustivi di tutte le escursioni che possono essere pianificate nell’ambito delle zone trattate, ne costituiscono senz’altro un buon approccio per una conoscenza storica e naturalistica. i vari percorsi opportunamente valutati consentono inoltre di effettuare numerose e personali varianti nell’ambito della vasta rete sentieristica locale. Tutti gli itinerari descritti si completano con un massimo di 6-8 ore, non sonogeneralmente molto impegnativi e non richiedono particolari attrezzature se non nei casi specificatamente segnalati; data l’altitudine sono realizzabili indicativamente da aprile a novembre e sempre con appropriata preparazione, prudenza ed abbigliamento. Per facilitare la lettura d’ogni itinerario, lo stesso è preceduto da una serie d’informazioni tecniche che, opportunamente valutate consentono all’escursionista di scegliere il tipo d’itinerario più adatto alle sue capacità ed esigenze.”

INDICE

note tecniche e legenda . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 9

1 Monte cornella . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 14

2 Malga paoda da cilladon . . . . . . . . . . . . . . . pag. 19

3 Monte Santo e cima Sassumà da cilladon . . . . . . . pag. 24

4 Monte tomatico da cilladon . . . . . . . . . . . . . pag. 30

5 Malga paoda da prada . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 34

6 Forcella Alta e Forcella Bassa da Schievenin . . . . . . pag. 36

7 Forcella d’Avien da Schievenin . . . . . . . . . . . . pag. 44

8 Malga Val dumela da Schievenin . . . . . . . . . . . pag. 48

9 c ase costa caorera da Schievenin . . . . . . . . . . . pag. 58

10 i l periplo dei monti Bastia e Rocca cisa da campo . . . . pag. 61

11 p unta Zoc da Alano . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 64

12 p orte di Salton da Alano . . . . . . . . . . . . . . . pag. 68

13 i l Sentiero Rommel . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 73

14 c ima palon da Alano . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 76