In offerta!

Valbelluna. Sinistra Piave

13,00 11,05

Quattordici escursioni nelle montagne di Lentiai, Mel, Trichiana e Limana raccontate con il supporto di un ricchissimo apparato fotografico. Ciascuno dei percorsi, adatti anche per nordic walking, è introdotto da alcune note pratiche (dislivello, quota massima, tempo di percorrenza, difficoltà, lunghezza, riferimenti cartografici) e da una sintetica mappa.

 

Leggi tutto

Informazioni aggiuntive

Peso 0.245 kg
Dimensioni 12.5 × 18 cm
Autore

Anno

Formato

Pagine

EAN

Collana

Descrizione

Guida ”Valbelluna. Sinistra Piave”: quattordici escursioni nelle montagne di Lentiai, Mel, Trichiana e Limana raccontate con il supporto di un ricchissimo apparato fotografico. Il risultato sono 154 pagine tutte da sfogliare e da provare sul campo, alla scoperta di veri e propri tesori d’arte, natura e storia.

Ciascuno dei percorsi di questa guida, adatti anche per nordic walking, è introdotto da alcune note pratiche (dislivello, quota massima, tempo di percorrenza, difficoltà, lunghezza, riferimenti cartografici) e da una sintetica mappa utile per una immediata comprensione dell’itinerario e dei suoi principali punti di interesse. Segue la descrizione del percorso, con approfondimenti sulle particolarità ambientali, artistiche e antropiche più significative. Il tutto in un formato tascabile (12,5 x 18 cm, legatura olandese, copertina plastificata), indispensabile con una pubblicazione concepita per accompagnare l’escursionista nelle sue camminate.

Tra le località che l’autore invita a scoprire Stabie, Malga Garda, il sentiero dei capitelli, San Gervasio, Pian di Coltura, Portico, la Cascata della Pisota, rifugio Pilon, Val Fontane, Rifugio Beta, Monte Canidi, Pont De Val D’Arc, Zelant, Vallon Scur, Costa Curta, Brent de l’Art, Signa Bassa, bivacco Col dei Gai, Monte Cimone, cascata del Bognon, Monte Boral, Valmorel e il sentiero Buzzati, Manga Van, Monte Agnellezze.

INDICE

INTRODUZIONE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 11
NOTE RELATIVE A DIFFICOLTÀ E TEMPI . . . . . . pag. 13
1 – DA STABIE A MALGA GARDA . . . . . . . . . . . pag. 17
2 – IL SENTIERO DEI CAPITELLI . . . . . . . . . . . pag. 27
3 – DA SAN GERVASIO A PIAN DI COLTURA . . . . pag. 37
4 – DA SAN GERVASIO A PORTICO . . . . . . . . . pag. 45
5 – CASCATA DELLA PISOTA E RIFUGIO PILON . . pag. 55
6 – VAL FONTANE E RIFUGIO BETA . . . . . . . . . pag. 65
7 – MONTE CANIDI E PONT DE VAL D’ARC . . . . . pag. 75
8 – DA ZELANT A VALLON SCUR E COSTA CURTA . pag. 85
9 – BRENT DE L’ART, ZELANT E SIGNA BASSA . . . pag. 95
10 – BIVACCO COL DEI GAI E MONTE CIMONE . . pag. 105
11 – CASCATA DEL BOGNON E MONTE BORAL . . pag. 115
12 – PANORAMI E MALGHE DI VALMOREL . . . . . pag. 125
13 – SENTIERO BUZZATI . . . . . . . . . . . . . . . pag. 135
14 – DA MALGA VAN A MONTE AGNELLEZZE . . . . pag. 143

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Valbelluna. Sinistra Piave”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.