In offerta!

Quarantatre itinerari tra Prealpi e Dolomiti del Triveneto

9,00 7,65

Il numero 40 della collana “centopiedi” descrive 43 itinerari che vanno dalle Prealpi alle Dolomiti con percorsi che riguardano le Prealpi Trevigiane e Bellunesi, il Cansiglio, il Monte Grappa, i Lagorai, la Val Vanoi, il Primiero con le Pale di San Martino, il Comelico, la Valle di Zoldo, le montagne più belle delle Dolomiti come le Tre Cime di Lavaredo, le Tofane, gli Spalti di Toro, i Monfalconi, il Picco di Vallandro, le Cinque Torri, il Nuvolau, il Bosconero, il Pelmo, la Civetta, il Pramper, le Dolomiti Friulane, i passi Giau, Rolle, Falzarego e certe valli recondite come la Valle del Brenta, la Valle di Seren e la conca di Lamon e ancora la visita a manufatti della Prima Guerra Mondiale.

Leggi tutto

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 11 × 16 cm
Autore

, , , , , ,

Anno

Formato

Pagine

EAN

A cura di

Collana

Descrizione

Il numero 40 della collana “centopiedi” descrive 43 itinerari che vanno dalle Prealpi alle Dolomiti con percorsi che riguardano le Prealpi Trevigiane e Bellunesi, il Cansiglio, il Monte Grappa, i Lagorai, la Val Vanoi, il Primiero con le Pale di San Martino, il Comelico, la Valle di Zoldo, le montagne più belle delle Dolomiti come le Tre Cime di Lavaredo, le Tofane, gli Spalti di Toro, i Monfalconi, il Picco di Vallandro, le Cinque Torri, il Nuvolau, il Bosconero, il Pelmo, la Civetta, il Pramper, le Dolomiti Friulane, i passi Giau, Rolle, Falzarego e certe valli recondite come la Valle del Brenta, la Valle di Seren e la conca di Lamon e ancora la visita a manufatti della Prima Guerra Mondiale.

Ci sono itinerari a piedi ma anche qualcuno in mountain bike, con le ciaspole e in nordic walking.

I libri da cui sono tratti questi itinerari sono 18. Sono tutti diversi dalla precedente raccolta contenuta nel numero 30 della collana “centopiedi”. è un’antologia di percorsi già descritti nei “centopiedi” precedenti. Con le varianti sono in pratica descritte circa sessanta escursioni. Gli autori sono tanti e gli approcci sono quindi diversi. La nuova antologia comprende passeggiate in montagna e in collina di varie difficoltà.

 

Indice degli itinerari

1. La Val dei Lebi e la Val delle Bocchette:

Cason dei Lebi – Val dei Pez – Rifugio Bocchette

2. Cima Sassumà – M. Santo – M. Tomatico

3. Il Castello di Andraz – Castello – Agai – Palla

4. Lago di Pisorno (m 2227):

Lago di Pisorno Basso – Lago dell’Agnelezza Bella

5. Forcella Scanaiol (m 2093) – Malga Scanaiol

6. Il Sentiero delle Trincee da Forcella Mostacin:

Sentiero Naturalistico Col de Spin – Monte Collalto

Cresta Valle di Collalto – Monte Sùlder – Passaggio a Nord-Ovest

Sentiero delle Due Rocche

7. Forcella Lavaredo (m 2457):

Rifugio Auronzo – Forcella Col di Mezzo – Avancorpi Rocciosi

del Sasso di Landro – Forcella Lavaredo

8. Collerena (Sandebühel, m 2607):

Campo Fiscalino – Rifugio Zsigmondy Comici – Quota 2607

Camminamento Italiano – Passo Fiscalino

Forcella Pian di Cengia – Val Sassovecchio

9. Laghi del Colbricon: Pian dei Tiri – Rifugio Colbricon

10. La Strada del “Boccaor”: Un sentiero-balcone panoramico e storico

11. Nella foresta del Cansiglio: Un’escursione a lunghezza variabile

12. Lago di Costa Brunella (m 2021)

13. Laghi della Bella Venezia (m 1967):

Malga Fierollo di Sotto – Malga Fierollo di Sopra

14. Monte Tomatico da Cilladon: Malga Paoda – Malga Conte

15. Monti Gasella (Gsell, m 2065):

Sesto di Pusteria – Monti Gasella ex Forte di Haideck

16. Croda Sora i Colesei (Arzalpenkopf, m 2371): Padola – Selvapiana

Rifugio Antonio Berti al Popera – Croda Sora i Colesei

17. Forte di Cima Lan

18. Monte Cornet (1792 m):

San Martino di Erto – Casera Cornet – Monte Cornet

19. Monte Lodina (2020 m):

Ponte Compol – Casera Lodina – Forcella Lodina – Monte Lodina

20. Casera Laghét de Sora (1871 m):

Pian Fontana – Casera Laghét de Sote – Casera Laghét de Sora

21. Forcella Montanaia (2333 m):

Rifugio Pordenone – Bivacco Perugini – Forcella Montanaia

22. Bivacco Granzotto Marchi (2152 m): Rifugio Padova – Cadìn d’Arade

Forcella Monfalcon di Forn – Bivacco Granzotto Marchi

23. Cresta dei Cavallini e Chiesetta di San Giorgio

24. Cismon, Necropoli e Case Coli

25. Cinque Torri o Ra Pénes de Naeròu: Cianzopè – Rifugio Cinque Torri

Rifugio Scoiattoli – Baìjn de Dones (Ciaspole)

26. Rifugio Vallandro (Dürrensteinhütte, m 2040):

Cimabanche – Valle dei Canópi – Albergo Pratopiazza – Rifugio Vallandro

Val di Specie – Carbonin (Ciaspole)

27. Rifugio Città di Carpi:

Misurina – Col de Varda – Rifugio Città di Carpi (Ciaspole)

28. Forcella dell’Arghena (m 2020):

Misurina (Lago d’Antorno) – Malga di Rinbianco – F.lla dell’ Arghena

Col di Mezzo – Valle dell’Acqua (Ciaspole)

29. Triol del Camillo:

Ciamber – Casera del Fagarè – Casera Pra de Val Ciamber

30. Col Dur (2033 m):

Forcella Cibiana – Forcella di Valle Inferna – Col Dur

31. Monte Punta (1952 m):

Costa – Mas de Sabe – Col de Salera – Monte Punta – La Forzela – Costa

32. Anello del Monte Pena: Zoppè di Cadore

33. Monte Crot (2169 m): Forcella Staulanza – Monte Crot

34. Spiz de Zuel (2033 m): (Chiesa) Casera della Grava – Spiz de Zuel

35. Rifugio Casel Sora ‘l Sass (1588 m); Castelaz – Pian de la Fopa

Rifugio Casel Sora ’l Sass Casera del Mezzodì – Castelaz

36. Monte Tudaio (m 2114): Chalet Pino Solitario – Val de Ciariè

Sentiero “dei Mede” – Monte Tudaio

37. Col Pramossei (m 1472): Laggio di Cadore – Col Pramossei

Col de Poeca – San Daniele – Col Ciampon

38. Col Piccolo (m 1037): Vigo di Cadore – Col Piccolo

39. Ricovero Ciaréido (m 1969):

Lozzo di Cadore – Sora Crepa – Ricovero Ciaréido

40. Col Vaccher e Monte Zucco (m 1196): Tai di Cadore – Col Vaccher

Monte Zucco

41. Contrade d’altri tempi attorno al Senaiga

42. Il sentiero delle Fornaci

43. Valdalanga e Prati Scheid

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quarantatre itinerari tra Prealpi e Dolomiti del Triveneto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello
Ultimi Prodotti
Sei una libreria?
DBS Vendita Libri - Libreria