Girasoli a Nikolajewka. In Russia nei luoghi degli Alpini

12,00

Luciano Della Toffola ritorna alle stampe con questo libro scritto in collaborazione con Angelo Ceron. Sono stato in Russia – dice l’autore – e ho visitato i luoghi dove hanno combattuto gli alpini tra l’estate del 1942 e il gennaio del 1943. Continua  dicendo “ho ripercorso la strada della loro tragica ritirata in quel terribile inverno, da Rossosch sino a Nikolajewka e ho camminato sul terreno irrorato dal loro sangue”..

Leggi tutto

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 13 × 20 cm
Autore

Anno

Formato

Pagine

EAN

In collaborazione con

Angelo Ceron

Descrizione

Luciano Della Toffola ritorna alle stampe con questo libro scritto in collaborazione con Angelo Ceron. Sono stato in Russia – dice l’autore – e ho visitato i luoghi dove hanno combattuto gli alpini tra l’estate del 1942 e il gennaio del 1943. Continua dicendo “ho ripercorso la strada della loro tragica ritirata in quel terribile inverno, da Rossosch sino a Nikolajewka e ho camminato sul terreno irrorato dal loro sangue”..

“Davanti ai cippi o ai piccoli monumenti che ricordano i caduti di quella tragedia, conclude Della Toffola, ho deposto corone di fiori, soprattutto girasoli, e ho reso gli onori militari” “E’ stato il mio omaggio ai fratelli Alpini”.

Di ritorno da quel viaggio l’autore ha preso in mano i libri dei testimoni di quella tragica parentesi che ha visto i soldati italiani  combattere in quelle terre straniere e ha voluto condividere con i lettori la commozione vissuta nel suo “viaggio con gli alpini” da lui definito.

Ti potrebbe interessare…