Le cime più belle

19,63

Esaurito

Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. Vie normali sulle cime delle Alpi Feltrine, Monti del Sole, Schiara e Prampèr-Mezzodì. Foto e itinerari.

Frequentatori da più di dieci anni delle valli impervie e dei monti racchiusi nell’area del Parco, gli autori hanno percorso in lungo e in largo il territorio con lo spirito dei primi pionieri, alla scoperta di un ambiente naturale per certi versi unico. E il sapore della scoperta si è tradotto nell’attenzione per l’ambiente attraversato, nell’amore con il quale hanno trasferito sulla carta gli itinerari che vogliono condividere con gli appassionati della montagna.

 

Leggi tutto

Descrizione

Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. Vie normali sulle cime delle Alpi Feltrine, Monti del Sole, Schiara e Prampèr-Mezzodì. Foto e itinerari.

“Frequentatori da più di dieci anni delle valli impervie e dei monti racchiusi nell’area del Parco, gli autori hanno percorso in lungo e in largo il territorio con lo spirito dei primi pionieri, alla scoperta di un ambiente naturale per certi versi unico. E il sapore della scoperta si è tradotto nell’attenzione per l’ambiente attraversato, nell’amore con il quale hanno trasferito sulla carta gli itinerari che vogliono condividere con gli appassionati della montagna.

Busa delle Vette_www.dbszanetti.it Ogni itinerario è stato minuziosamente descritto, con ampie note introduttive sull’ambiente visitato, a testimoniare che la montagna è una passione esigente, da vivere sì con il  cuore, ma anche con una attenta conoscenza, senza la quale si rischia di passare come un qualsiasi turista, appagato dell’impresa, ma senza comunione con l’ambiente naturale  che si è visitato.

Le esperienze escursionistiche e alpinistiche degli autori si sono unite per dare vita a questa guida, nella speranza di riuscire a trasmettere, almeno in parte, le  emozioni e sensazioni da loro provate nell’immergersi fra i monti e le valli del Bellunese. Il curriculum degli autori di questa pubblicazione è formato da decennali  escursioni sul gruppo più impervio di tutte le Dolomiti: i Monti del Sole, e dalla ricerca di tutti gli angoli remoti del gruppo della Schiara occidentale. Il loro incontro ha  completato l’esperienza personale di ognuno, con l’esplorazione comune del gruppo montano che ha, forse, minori difficoltà alpinistiche, pur essendo parimenti affascinante,  quello delle Alpi Feltrine.

La condivisione delle loro esperienze sui sentieri di montagna li ha spinti a compilare questa guida, nell’intento di partecipare a quanti più possibile il  loro amore per la natura, per la montagna.

Una pubblicazione che risente, quindi, fortemente dell’emotività, ma che non cede, però, all’improvvisazione. Lo si vede fin dalle prime righe: il desiderio di comunicare la loro  passione per l’esperienza escursionistica e alpinistica va di pari passo con la costante ricerca di offrire agli appassionati uno strumento utile ad affrontare in tranquillità i  percorsi montani.

Ogni scheda riporta tempi di percorrenza e gradi di difficoltà dell’itinerario e il percorso è descritto con dovizia di particolari, tanto da renderlo insostituibile compagno di viaggio per quanti vorranno avvicinarsi a queste montagne.”

 

Dolomiti: Spiz di Mezzo, Spiz Est e Spiz Laila_www.dbszanetti.it

 

 

Indice

Prefazione ………………………………………………………….pag. 11

Introduzione …………………………………………………………. 12

Geologia ………………………………………………………………. 16

La vegetazione forestale ………………………………………… 19

La flora ………………………………………………………………… 20

La fauna ………………………………………………………………. 22

Rifugi e bivacchi …………………………………………………… 24

Difficoltà ……………………………………………………………… 26

1. Pavione …………………………………………………………….. 28

2. Pavionèt ……………………………………………………………. 31

3. Rocchetta ………………………………………………………….. 34

4. Sasso Scarnia ……………………………………………………. 36

5. San Mauro ………………………………………………………… 38

6. Sass de Mura …………………………………………………….. 41

7. Piz de Sagrón ……………………………………………………. 45

8. Comedón ………………………………………………………….. 47

9. M. Mondo ………………………………………………………… 49

10. Agnelezze ……………………………………………………….. 52

11. Colsento …………………………………………………………. 54

12. Pizzocco …………………………………………………………. 57

13. Tre Pietre ………………………………………………………… 60

14. Pizzón …………………………………………………………….. 63

15. Cima Larga ……………………………………………………… 66

16. Torre Ferúch ……………………………………………………. 68

17. Boràla …………………………………………………………….. 70

18. Est Ferúch ………………………………………………………. 72

19. Bus del Diàol …………………………………………………… 74

20. Croda Bianca (Coràie) ……………………………………… 77

21. Cima Camìn ……………………………………………………. 79

22. Anténe ……………………………………………………………. 82

23. Tornón Peralòra ……………………………………………….. 84

24. Pala Alta …………………………………………………………. 87

25. Pala Bassa ………………………………………………………. 90

26. Sabiói …………………………………………………………….. 93

27. Coro (Castelàz) ……………………………………………….. 96

28. Burèl ………………………………………………………………. 99

29. Schiara ……………………………………………………………. 101

30. Pelf ………………………………………………………………… 105

31. Talvéna …………………………………………………………… 107

32. Serva ……………………………………………………………… 110

33. Spirlónga ………………………………………………………… 112

34. Pulpito ……………………………………………………………. 115

35. Prampèr ………………………………………………………….. 118

36. Coro ……………………………………………………………….. 120

37. Dente della Fópa ……………………………………………… 123

38. Spiz Sud …………………………………………………………. 126

Indirizzi utili …………………………………………………………. 129

Bibliografia ………………………………………………………….. 131

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le cime più belle”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.